Tinder

Non ti piaceTi piace (0 - 2 votazioni)
Loading...

Tinder è incentrato sull’app (disponibile sia su iOS che su Android), ma è anche possibile iscriversi via web su desktop, anche se questa non è la piattaforma preferita. Il primo passo è quello di accedere tramite Facebook o, se non vuoi che Facebook abbia ancora più dati su di te, attraverso un testo sul tuo telefono. Dopo aver ricevuto e inserito un codice di verifica, Tinder ti permette di iniziare.

In primo luogo, è necessario compilare alcune semplici informazioni iniziali: nome, età, sesso, e-mail, e un captcha per verificare che tu sia un essere umano. Come molti siti web, Tinder ti chiede di permettergli di inviarti notifiche via browser per ogni nuovo incontro. Se hai assolutamente bisogno di sapere se qualcuno ha espresso un interesse per te mentre stai sgobbando su un foglio di calcolo di Google Sheets o scrivendo un’email, forse questo fa per te, ma altri potrebbero voler tenere Tinder confinato alla sua app.

E… questo è tutto. Non ci sono ulteriori requisiti per la stesura del profilo, e nessun campo di opzioni di menu che chiede se ti piacciono le persone alte, i fumatori, i bevitori, i tipi religiosi, o che tipo di caffè preferisci. Tinder ti butta direttamente nella piscina degli incontri e ti chiede di iniziare a scorrere, anche se in questo caso sul desktop, i membri possono usare i tasti freccia o Invio e la barra spaziatrice per muoversi attraverso il richiamo dell’umanità.

TOP SITI DI INCONTRI
  1. Meetic (relazioni stabili)
  2. Academic Singles (trova single altamente istruiti)
  3. Be2 (relazioni stabili)
  4. Singles 50 (senior)
  5. C-Date (incontri occasionali)
Vai a Tinder